sei in : home > autori > guido araldo
Autore:

Guido Araldo


Guido Araldo è nato a Saliceto, paese sospeso tra Piemonte e Liguria, famoso per i suoi misteriosi quattro monumenti nazionali esoterici, da una famiglia presente nel borgo già prima del 1348. La sua attività letteraria è vasta e variegata: ventidue gialli “Gli enigmi del commissario”; ventidue romanzi storici, saga spaziante nell’arco di trentatré secoli: dalla morte del faraone Tutankhamon a episodi inediti della Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale “La banda fantasma e l’angelo dal cielo”; quattro libri sull’Apocalisse “Apocalypsis”, “Aspettando l’Apocalisse”, “L’Apocalisse silente”, “Ordo ab Chao l’Apocalisse che verrà”, editi da Youcanprint nel 2016; un saggio sulle profezie di Malachia sui papi e una raccolta di poesie “Currenti Calamo”. Quaranta racconti di Langa e un vocabolario sulla “lingua dei padri” delle Alte Terre Langasche pubblicazioni con l’Editore Bastogi di Roma: “Il Mistero di Saliceto” (2011), “Torino Magica e real segreto” (2012), “I Tarocchi come via Iniziatica anche nella Divina Commedia” (2014), “Mesi Miti Mysteria” (2015), “Il filo segreto di Hiram” (2017). Romanzi storici pubblicati a Parigi dall’editore L’Harmattan: “Quebec”, “Le Templier et la sorcière”, “L’épouse de Toutankhamon papesse du soleil”. Nel 2017 un saggio pubblicato da BookSprint Edizioni “Matelda e la civetta”.

I libri che ha pubblicato con BookSprint


 

Gli E-book che ha pubblicato con BookSprint


 
 
 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
 
I Commenti dei Nostri Scrittori
 
* Dati aggiornati in tempo reale