sei in : home > libreria > poesia > urlo nelle stanze infinite dei miei pensieri
Titolo:

Urlo nelle stanze infinite dei miei pensieri

Autore:
 
Prezzo : 16,90 € aggiungi al carrello
 
 

 
leggi la sinossi del libro

Mi sono dannata facendo, pensando, ricordando, prevedendo mosse e azioni perché persa in un labirinto di complessità e di contingenze non facili da gestire. In quel marasma emotivo e sentimentale, ho vacillato perdendo la percezione reale degli accadimenti e ho dimenticato di essere la ‘vera me stessa’. Ho dimenticato di volermi bene, per inseguire chimere e luccichii abbaglianti. Ho frantumato l’immagine che avevo riflessa, mettendo in subbuglio l’equilibrio e l’autostima per un amore non corrisposto appieno. Quest’ultimo mi aveva relegata a vivere momenti di buio, spazzando via tutte le certezze e, creandomi uno spazio interno di vuoto. Ho dovuto ripercorrere il passato per far fronte ad un futuro meno incerto e titubante del presente e, pian piano, ho potuto liberare la mente dalla tristezza e dalle pene d’amore. In molte situazioni, purtroppo, m’imputavo carenze ed errori che, in realtà, non mi appartenevano ma facevo il possibile per giustificare l’amato nella sua cinica condotta. Continuando a logorarmi, la mente era andata in TILT e l’aspetto esteriore era paragonabile ad uno spauracchio striminzito… Avevo perso il mio amor proprio fino a non serbare più una traccia di orgoglio. E soprattutto percepivo devastante la paura dell’abbandono e, altrettanto destabilizzante, l’ambiguità che l’amato suscitava nel rapporto, di fatto, aberrante. Perciò, ritrovare me stessa con un ruolo attivo, assertivo e costruttivo nel quotidiano è stata indubbiamente la rivincita migliore che potessi desiderare pur, con l’amaro in bocca. Nella silloge poetica si percepisce una fragilità e un’insicurezza caratteriale che predominano sulle azioni e, di conseguenza, sulle questioni sentimentali. Finché la sofferenza interiore persisteva nel rapporto, anche l’amore era destinato al fallimento. Così, la fragilità emotiva diverrà una costante evidente nelle numerose liriche che lascerà, prevedibilmente dietro di sé, interrogativi e congetture.

Aggiungi un commento su questo libro


 
Nick *
Commento *
Condizioni per l'invio di commenti
I commenti saranno pubblicati in forma anonima. Tuttavia l'utente deve essere a conoscenza che, in caso di invio di commenti non adeguati, la booksprint comunicherà alle autorità competenti i dati necessari per rintracciarlo.
Accetto *
 
vedi l'intervista all'autore
 
aggiungi un tuo commmento
 
invia questo libro ad un amico
 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
 
I Commenti dei Nostri Scrittori
 
* Dati aggiornati in tempo reale