sei in : home > libreria > racconto > 12 racconti di oviddè e dintorni
Titolo:

12 Racconti di Oviddè e dintorni

 
Prezzo : 14,00 € aggiungi al carrello
 
 

 
leggi la sinossi del libro

Le terre di Oviddè, pigramente distese tra le colline e il mare lungo la costa a sud di Olbia, fanno da sfondo naturale a quasi tutti i racconti della raccolta. In questo sano humus campagnolo si svolgono le vicende umanissime dei protagonisti: storie normali ma anche straordinarie, esilaranti, patetiche e drammatiche…

cialis online coupon discount prescriptions coupons drug coupon card
misoprostol abortion abortion providers how long can you wait to have an abortion

12 RACCONTI DI OVIDDÈ E DINTORNI

                                          di Salvatore Brandanu

 

            Devo confessare che sono piuttosto prevenuto verso gli scrittori troppo prolifici. Le loro opere generalmente risultano affrettate, superficiali, standardizzate su cloni uniformi.  Brandanu, dopo diverse pubblicazioni di saggistica e varia umanità, in meno d’un anno ha dato alle stampe tre romanzi e una raccolta di racconti.  Ma una loro lettura elude ogni sospetto. Sono libri ben costruiti che meritano attenzione e giudizi positivi.  Se l’acqua è pura , se sgorga da fonte generosa, non bisogna disperderla. Va colta a piene mani. 

            Ho avuto modo di recensire in tal senso Le terre lungo il fiume (EDARC ed., settembre 2009) e Il notturno di Chopin (La Riflessione ed., gennaio 2010): ultimamente ho potuto leggere La Cala dei Gabbiani (Seneca ed., giugno 2010) e 12 racconti di Oviddè e dintorni (giugno 2010). Si dice che tutti gli scrittori tengono nel cassetto racconti e novelle che spesso contengono in nuce la trama o il tema dei loro romanzi. – del resto di per sé  non sono, in fondo, che  romanzi in breve – ma gli autori sono restii a pubblicarli. Del resto sono spesso novellette facili e inconsistenti e destinate ad una fruizione momentanea, su cui si soffermano a volte i narratori nelle pause d’attesa, finché non nasce, con più alta ispirazione, il romanzo aspettato e inaspettato insieme. Gli stessi editori non li gradiscono. Non li amano, perché non si vendono. Giovanni Arpino, a suo tempo, aveva fondato una bella rivista dedicata tutta al racconto. Non durò molto. Eppure ricordiamo illustri esempi: gli ottanta racconti di Hemingway, quelli di Moravia; più indietro basta citare Pirandello, Verga e, in casa nostra, Grazia Deledda. E si leggevano. Il pregio dei racconti rispetto al romanzo (“il romanzo è un multiplo del racconto”) è la brevità, anche in relazione alla fretta che ci assilla. Soddisfano l’immediatezza. Li preferiamo, infatti, in treno, nella metropolitana, in spiaggia sotto l’ombrellone. Ma è raro,ormai, trovarli. Neppure i giornali e le riviste li stampano più.

            Brandanu è andato contro corrente. La sua sfida merita successo. I 12 Racconti sono piacevoli, ricchi di humour ben dosato, scritti con agilità e raffinatezza di penna. Senza sbavature, essenziali. Ricordiamo in particolare, ma di necessità soltanto in rapida scorsa: Il bandito, ch’è anche una documentata pagina di storia, Il pescatore, che può ricordare il celebre Squarciò di Franco Solinas., Miriana, una bella storia d’amore, lungo racconto o, se si vuole, un romanzo breve, ben fuso e appassionante. Divertenti anche I passeri e la maga e L’orologio del parroco. Ancor più Il pindaccio: forse Pirandello, dopo La patente, vi avrebbe posto volentieri la sua firma.    

            Luoghi, situazioni, impressioni si ripetono nei romanzi di Brandanu. Sono indicazioni felici della memoria, momenti d’una struggente nostalgia, urgenza di ripercorrere non tanto un tratto o tutta un’opera, quanto uno sguardo – visione e colori – che avevano accompagnato la prima, lontana nascita di quel sogno e di quello spazio che il ricordo assapora con i moti del sangue, il flusso dei sentimenti esprimibile nella parola, rinnovati nella rappresentazione.

           

 

                                                                  Renzo de Martino.

cheat women how do i know if my wife cheated men and women
will my husband cheat why do people cheat click here
icimar [21/07/2010]

Aggiungi un commento su questo libro


 
Nick *
Commento *
Condizioni per l'invio di commenti
I commenti saranno pubblicati in forma anonima. Tuttavia l'utente deve essere a conoscenza che, in caso di invio di commenti non adeguati, la booksprint comunicherà alle autorità competenti i dati necessari per rintracciarlo.
Accetto *
 
vedi i commenti dei lettori
 
aggiungi un tuo commmento
 
invia questo libro ad un amico
 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
 
I Commenti dei Nostri Scrittori
 
* Dati aggiornati in tempo reale