sei in : home > autori > arturo lepico
Autore:

Arturo Lepico


Infanzia difficilissima: a due anni morte della madre, quindi ospite, quasi sopportato, dei nonni paterni, in vari centri minori della Sicilia, durante gli ultimi anni del fascismo, la guerra ed il primo periodo postbellico, con conseguenti disagi di ogni genere e frustrazioni interiori; giovinezza sempre nella scia della precarietà e delle privazioni, con morte del padre (risposato dopo nove anni di vedovanza), a quarantacinque anni di età, nel 1952, quando ero soltanto sedicenne; ancora altro girovagare tra altri paesini e Messina, anche Roma, e definitivo rientro in Sicilia, a Palermo, dove completo il liceo (classico) e intraprendo, andando di nuovo a peregrinare in paesi di provincia, la carriera bancaria, seguendo le orme paterne, e rinunciando per forza di cose alla mia aspirazione di essere medico (conseguirò comunque una banale laurea in Scienze politiche). Senza la mentalità del travet in banca, pur mettendoci volontà e impegno, non sono riuscito ad essere un carrierista. Tutto ciò per trentotto anni, durante i quali ho messo su famiglia, e sono nati due splendidi figli, che però hanno, ahi loro! – anch’essi sofferto della scarsa attitudine pratica del genitore, con strascichi nelle loro singole esistenze. Dopo il 1994, anno della volontaria uscita, anticipata, dalla banca, per l’esigenza di disintossicarmi, il fato ancora non mi ha arriso, anzi tutt’altro: mi ha regalato anni di sofferenze fisiche di mia moglie, fino alla morte (2012). Dopo di che è subentrata l’agonia lenta, inesorabile della vecchiaia, nella quale tuttavia mi trovo, a ottantatré anni inoltrati.

I libri che ha pubblicato con BookSprint


 

Gli E-book che ha pubblicato con BookSprint

Gli AudioLibri che ha pubblicato con BookSprint

 
 
 
Dicono di Noi
 
* Dati aggiornati in tempo reale
 
Comitato di Lettura BookSprintEdizioni