sei in : home > libreria > saggistica > ad spiritualia - la porta dell'universo
Titolo:

Ad Spiritualia - La porta dell'universo

Autore:
 
Prezzo : 16,90 € aggiungi al carrello
oppure
cassa veloce
 
 

leggi la sinossi del libro

In un panorama apocalittico vi è in molti la consapevole ricerca di un senso più profondo della vita e di una vera spiritualità, che non migliorerà se non con lo sforzo dell’uomo. Finalmente la cultura cristiana è stata disoccultata dalla scienza superando così l’antica diatriba tra scienza e fede ed è mia profonda convinzione che soprattutto nell’attuale contesto storico della modernità bisogna serbare, e meglio esperire l’esperienza razionale del processo storico-evolutivo che sta dietro al concetto di Dio: quale principio di vita creativa egli ci dette un Figlio donando agli uomini e ai popoli una più alta libertà di coscienza affinché l’uomo divenisse uguale a Lui e realizzasse una mèta celeste sulla terra; ciò significa allo stesso tempo capire Dio e i suoi rapporti con la specie umana. Io, in questa svolta epocale, nel mio rapporto con il divino e per volontà divina ho fatto una grandiosa scoperta di vitale importanza tra psicologia sociale, filosofia, fisica e metafisica alla luce della Rivelazione: la dimensione cosmica della fede che svela il futuro dell’umanità e dona la chiave di lettura della nostra storia personale nella storia attuale. Una visione della realtà e del mondo che guida a una Verità ben dimostrabile ed è in grado di modificare totalmente il contesto umano dando la grande speranza promessa da una arcana volontà per costruire il bene comune, la pace e la salvezza in un mondo nuovo. Una scoperta che è un enorme passo avanti per l’umanità.

Mi ha aperto la mente. Un libro che tutti dovrebbero leggere. Scorrevole e di facile lettura.

Cristoforo [12/09/2019]

Gentile Editore Book Sprint, ho avuto il piacere ed anche la "fortuna" di conoscere la Signora Maria Cavuoto Quando c'incontriamo, tra il sorseggiare un caffè, parliamo sempre di Gesù. (Anche di film, di musica, di tutto ciò che ci riporta a discernere le cose. Per esempio interpretare la metafora contenuta nel film: "Duel" dell'allora giovane Spielberg; quella che troviamo in: Moby Dick - la balena bianca" di J. Huston. Oppure; "L'anno che verrà di L. Dalla, eccetera...) Continuiamo con un dialogo incoraggiante, edificante Ci facciamo delle domande, ci alterniamo, esprimendo "scoperte" dettate dallo stesso Spirito di Dio. Lo stesso che Gesù ci promise, salutando gli apostoli, prima di ritornare dal Padre ...nella sua dimensione di Governo, prima di ritornare nel luogo da cui veniva: la (dimensione) Reale della VITA ETERNA Ci accorgiamo che il tempo non esiste, ci passa senza mai stancarci... perché il tema è tutt'altro che monotono. Parlare di Gesù significa conoscere il senso della vita. Infatti Egli stesso dice: "Io sono la VIA la VERITA' e la VITA; in un altro luogo dice:"Chi conosce me, esce dalla morte ed entra nella vita" La signora Maria è un'amica della Verità. La sua "scoperta" non ha niente di misterioso. La sua passione è "spiegare", annunciare l'evangelo, in modo semplice, naturale, rispettando così la natura della Parola di Dio stesso. Lo stesso Vangelo è scritto in maniera comprensibile ai semplici, agli oppressi, agli ultimi della terra che gridano a Dio giustizia. E' scritto per liberare tutti gli schiavi da sé stessi e, di seguito per liberarli dal potere politicistico - religiosistico - economistico - che da secoli con il loro impero simulano la menzogna facendola apparire per realtà, verità da seguire Maria Cavuoto, scrive semplicemente senza misticismo, mistero e dogmi. Lo stesso Spirito Santo che Dio Padre ci dà, che, ci fa capire la sua Parola ci fa scoprire che è in noi. Perciò, nessuno tra i credenti è maestro. Come ci avvisa Gesù: "Chi vuole esserlo, sia vostro servitore".Ed ancora: "Non c'è nulla di misterioso che non debba venire a notizia (la scienza con la sua sincerità di cuore, pure ne darà notizia...) Ognuno con il suo dono ricevuto da Dio, opera ed anche compone lodi nuove al Signore La scienza, cioè Tommaso Apostolo, con il suo voler indagare il costato forato di Gesù, la rappresenta, perché Gesù lo accoglie e lo invita a verificare. La scienza scopre la conoscenza della fede. La fede è conoscenza delle cose "invisibili" di Dio Così la studiosa Maria Cavuoto, cerca con il suo dono, di trasmettere al prossimo la sua scoperta A me è familiare, il linguaggio della signora Cavuoto (anche se non ho ancora letto il suo libro da voi Edito: "Ad Spiritualia - La porta dell'Universo". Andrò in libreria al più presto), come mi è familiare sapere vera l'ombra dell'Eterno, che alle falde del Sinai, vide Mosè e, una volta innanzi a lui, alzò la testa e lo vide di spalle Grazie. Angelo Amoretti Roma 333 268 4441 angeloamoretti46@gmail.com

Angelo Amoretti [22/03/2019]

Aggiungi un commento su questo libro


 
Nick *
Commento *
Condizioni per l'invio di commenti
I commenti saranno pubblicati in forma anonima. Tuttavia l'utente deve essere a conoscenza che, in caso di invio di commenti non adeguati, la booksprint comunicherà alle autorità competenti i dati necessari per rintracciarlo.
Accetto *
 
vedi i commenti dei lettori
 
aggiungi un tuo commmento
 
invia questo libro ad un amico
 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
 
I Commenti dei Nostri Scrittori
 
* Dati aggiornati in tempo reale