sei in : home > libreria > saggistica > l’italia fondata sul lavoro
Titolo:

L’Italia fondata sul lavoro

 
Prezzo : 17,90 € aggiungi al carrello
oppure
cassa veloce
 
 

leggi la sinossi del libro

Il libro è un saggio in materia costituzionalistica sulle incertezze riguardo l’attuale classe politica, e raccoglie le valutazioni dell’autore sul fatto che la scienza giuridica ha il preciso compito di salvaguardare le istituzioni nate dalle ceneri della modernità e sotto l’egida della Costituzione. Il XXI secolo, infatti, chiede un maggiore impegno per fronteggiare un imperversante internazionalismo liberale fondato sul mercato e le istanze di tutela dei diritti economici del cittadino: è di primaria necessità tutelare il diritto al lavoro, realizzabile solo attraverso un’alternativa sociale. Per fare ciò, l’autore ripercorre la storia dello Stato sociale e della crisi della politica italiana, nel solco degli orientamenti che oggi conducono ad una “nuova” forma di Stato: lo stato Costituzionale. La scienza giuridica si ritrova, infatti, a dover ragionare sul fondamento sociale della nostra Repubblica, sul diritto al lavoro e sulle sorti di un organo di rilievo costituzionale, quale il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, affinché l’evoluzione delle forme di Stato possa, in un futuro imminente, concludersi con un cambiamento radicale dell’attuale idea del mondo.

Aggiungi un commento su questo libro


 
Nick *
Commento *
Condizioni per l'invio di commenti
I commenti saranno pubblicati in forma anonima. Tuttavia l'utente deve essere a conoscenza che, in caso di invio di commenti non adeguati, la booksprint comunicherà alle autorità competenti i dati necessari per rintracciarlo.
Accetto *
aggiungi un tuo commmento
 
invia questo libro ad un amico
 
Pubblica il Tuo Libro con BookSprintEdizioni
 
Dicono di Noi
 
* Dati aggiornati in tempo reale
 
Comitato di Lettura BookSprintEdizioni